Archivio dei tag diritti

Appuntamento a Pordenone con Laura Puppato: 17 maggio, ore 18.30

Venerdì 17 maggio, alle ore 18.30, a Pordenone c/o TAG – Talent Garden Pordenone si terrà  l’incontro pubblico dal titolo “Le sfide dell’Europa: ambiente, diritti, lavoro”. Saranno presenti i candidati della circoscrizione Nord Est della lista PD/PSE Furio Honsell e Laura Puppato.

Entrambi già Sindaci, il primo del Comune di Udine, la seconda del Comune di Montebelluna e che attualmente ricoprono il ruolo di consiglieri nelle loro regioni.

Una serata in cui si parlerà di politiche dell’Unione Europea e dei temi che rappresenteranno appunto le sfide più importanti per l’UE in futuro: ambiente, diritti e lavoro. 

Festa del 1° maggio

Oggi, non sarò al Primo Maggio con gli amici e compagni di Cervignano in quanto ospite della festa di Articolo 1 a Marina di Ravenna.

Sono comunque certo che anche quest’anno la manifestazione degli agricoltori, delle lavoratrici e dei lavoratori di Cervignano e di tutta la Bassa Friulana avrà grande successo perché l’importanza di impegnarsi per la dignità, la qualità, la sicurezza del lavoro è sempre più sentita particolarmente in una comunità come la nostra che considera il lavoro non solo come una necessità ma come un valore etico.

Il primo pensiero va però a chi è stato espulso o si trova a rischio di perdere il lavoro perché il lavoro è essenziale per la piena dignità della persona.

Decreto Salvini (si salvi chi può!)

In seguito all’approvazione da parte del Senato del Decreto Salvini, Open Sinistra FVG propone un incontro dal titolo “Decreto Salvini (si salvi chi può!) – Prima i diritti di tutti e tutte”.

L’incontro, aperto al pubblico, avrà luogo giovedì 15 novembre alle ore 17:00 a Trieste, presso la Sala Tessitori in Piazza G. Oberdan 5.

L’evento prevede gli interventi di:
– Furio Honsell, Consigliere regionale – lista Open Sinistra Fvg
– Sabrina Morena, Consigliera comunale del Comune di Trieste
Gianfranco Schiavone, Presidente ICS – Consorzio Italiano di Solidarietà
– Caterina Bove, Avvocato Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione

I diversi interventi andranno ad analizzare dal punto di vista politico e giuridico il decreto con il quale si distrugge il sistema SPRAR favorendo invece la forte concentrazione di persone nei grandi centri di accoglienza straordinaria.

Con questo incontro si vuole spiegare come il decreto sicurezza creerà in realtà profonda insicurezza puntando a ledere i principali diritti umani come il diritto all’asilo, il diritto alla libera circolazione, il diritto a un trattamento equo e dignitoso.

Per info organizzative: [email protected] 

L’Europa dei diritti prevale sull’Europa delle paure

Nella settimana in cui il Consiglio comunale di Verona ha approvato una mozione greve e insultante nei confronti dei diritti delle donne, con il prevedibile plauso della componente più reazionaria del governo nazionale una buona notizia giunge dalla #Romania con il plateale fallimento del referendum omofobico finalizzato alla cancellazione dei diritti in campo familiare delle persone omosessuali.

Si tratta di un segnale importante che conferma come l’egemonia culturale dell’estrema destra non sia generalizzata e neppure irreversibile. La fabbrica delle paure di Orban o Salvini non è la sola opzione esistente e sul tema della difesa dei diritti i popoli e i cittadini dell’Europa si dimostrano spesso migliori dei loro governanti.

Lo abbiamo appreso noi italiani al tempo del referendum su aborto e divorzio, lo apprendono i rumeni oggi.

Qui sotto l’articolo de Il Piccolo di oggi:

Utilizzando il sito, accetti il possibile utilizzo di cookies. Per maggiori info

Questo sito potrebbe utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile o per raccogliere eventuali informazioni sull’uso del sito. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; in caso contrario puoi abbandonare il sito.

Chiudi