Archivio dei tag Consiglio regionale

Montascale rotto da mesi: sede della Regione irraggiungibile per i disabili

Già l’anno scorso avevamo avuto qualche problema con il montascale esterno nella sede di rappresentanza del Consiglio Regionale a Udine in Via della Prefettura in quanto il peso di una carrozzina elettrica risultava troppo elevato rispetto al totale supportato, ma alla fine eravamo riusciti ad ovviare, dopo diverse manovre, al problema.

Ad oltre un anno di distanza il problema al montascale esterno si è ripetuto: purtroppo questa volta non c’è stato nulla da fare, se non constatare che il macchinario necessario per oltrepassare la barriera architettonica di questo palazzo istituzionale risultava non funzionante per un guasto all’impianto che alcune dichiarazioni sembrano far risalire già al mese di giugno.

Il Consigliere regionale Honsell, che ha già più volte sollecitato la Giunta regionale ad intraprendere percorsi per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e nelle scuole, desidera rinnovare la propria battaglia per i cittadini del Friuli Venezia Giulia per un accesso libero di tutti gli edifici pubblici ed istituzionali, senza se e senza ma.

Il testo unico in materiale edilizia di cui al DPR 380/2001 ed in particolare le disposizioni in materia di accessibilità e di eliminazione delle barriere architettoniche devono essere applicate anche e soprattutto nelle strutture regionali, altrimenti ci si chiede con quale credibilità la Regione adotti norme che essa per prima non si impegna a rispettare.

OpenFVG: Honsell, Aula perde occasione per contrastare discorso d’odio

Il Consiglio Regionale oggi ha perduto un’occasione per contrastare il “discorso d’odio” che sta imbarbarendo la comunicazione sui social e sui media, dai giornali alle televisioni: ha votato infatti contro la mia mozione di sostegno al Parlamento della legge Segre e la richiesta di anticiparne i contenuti in questa regione istituendo un osservatorio che monitori il fenomeno. Questo voto negativo è un fatto grave anche perché il dibattito in aula di alcuni consiglieri è stato un chiaro esempio di discorso d’odio.

Aggiornamenti dalle Commissioni su Omnibus ddl 54

11 giugno 2019

Oggi ho espresso forte critica in IV Commissione del Consiglio Regionale per il voto che ha negato le audizioni relative ai regolamenti per l’edilizia agevolata e convenzionata.

È gravissimo che l’attuale amministrazione regionale umili il Consiglio impedendogli di utilizzare lo strumento principale a disposizione! Così si cortocircuita il percorso democratico. È preoccupante che i Consiglieri di maggioranza si autoescludono dal processo legislativo, limitandosi a fare da cassa di risonanza di una Giunta.

Anche in V Commissione c’è stata una votazione molto grave, quella che riguarda un emendamento che esclude le associazioni ed enti che promuovono lo sloveno dal poter concorrere ai bandi relativi alle “parlate locali”. Questi bandi sono stati riservati infatti ad associazioni che non si riconoscono come slovene.

10 giugno 2019

Esprimiamo la più ferma condanna agli articoli oggi proposti dall’Assessore Roberti in Commissione relativamente alla tematica della gestione dei migranti. Viene rimossa qualunque possibilità di intervento per l'”emergenza freddo” del prossimo inverno.

Vengono assegnate risorse regionali per il rimpatrio coatto di migranti, quando ciò non è di competenza regionale. Ma ci si rifiuta di prevedere rendiconti.

Utilizzando il sito, accetti il possibile utilizzo di cookies. Per maggiori info

Questo sito potrebbe utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile o per raccogliere eventuali informazioni sull’uso del sito. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; in caso contrario puoi abbandonare il sito.

Chiudi