Archivio per Categoria Comunicati stampa

Verso una legge sull’Open Source: incontro pubblico 23/09 | Udine

Verso una legge sull’Open Source. Soluzioni per la didattica e tutela della privacy dei minori” è il titolo dell’incontro organizzato a cura del Gruppo Misto che si terrà mercoledì 23 settembre, dalle ore 16 alle ore 18, c/o l’auditorium Comelli – Palazzo della Regione FVG a Udine in Via Cecilia Gradenigo Sabbadini, 31. Parteciperanno all’incontro come relatori: Furio Honsell, Angelo Raffaele Meo, Modolo Alain, Matteo Ruffoni, Paolo Dongilli e Giorgio Favaro.
Dati i posti limitati in sala si consiglia la prenotazione al nr. 040/3773278 o inviare una e-mail [email protected].

Una Democrazia da proteggere, non mutilare: idee e ragioni per un no al Referendum del 20 e 21 settembre

Malgrado le difficoltà organizzative e i pesanti limiti imposti dalla normativa di contrasto e prevenzione del Covid-19 la serata organizzata da Open Fvg in favore del NO al referendum sul taglio dei parlamentari è pienamente riuscita.

Il pubblico era nel massimo consentito per la dimensione della sala (47 persone) e gli interventi hanno sottolineato l’importanza di opporsi a una riforma populista e sbagliata leggendone le ragioni sotto punti di vista diversi, che uniti assieme hanno consentito di costruire una visione ampia e multiforme.

L’incontro moderato da Alberto Vanin, coordinatore territoriale di Open Fvg, a visto gli interventi di Cucchini, Benigni, Carbonetto, Coppola e Lestani hanno infatti evidenziato nell’ordine il tema dei rischi per l’elezione di istituzioni di garanzia (come la presidenza della Repubblica) che potrebbero emergere con un parlamento più piccolo e controllabile; la messa a rischio della rappresentanza dei territori e delle minoranze, tra cui le donne, i giovani, le nuove facce della politica e le opposizioni; la continuità ideale di questo taglio con la visione autoritaria che vede nel Parlamento libero un ostacolo alla possibilità di influenzare la politica da parte dei grandi poteri esterni alle istituzioni; l’assenza di una riforma di ampio spettro che tocchi il funzionamento del bicameralismo e le modalità di elezione dei parlamentari e la rottura con la continuità ideale e politica con la grande visione democratica dei Padri Costituenti.

Nell’intervento di sintesi di Furio Honsell – seguito al dibattito con il pubblico – si è sottolineato come un parlamento meno libero e rappresentativo sia un parlamento più incapace di politiche innovative, perché l’innovazione è data anche dalla capacità di fare sintesi tra visioni diverse e che – non a caso – si è scelta come immagine dell’iniziativa quella di un puzzle incompleto, perché nel momento in cui vengono sottratte ed eliminate alcune piccole tessere, l’insieme risulta irrimediabilmente danneggiato. Honsell ha inoltre fatto presente l’importanza di una iniziativa pubblica da parte di Open su un tema così importante, lamentando come per eccesso di realpolitik troppe forze politiche di centrosinistra evitino di prendere una posizione chiara e netta su questo quesito.

Cussignacco, 5/09, ore 18: incontro sul no al referendum confermativo

Sabato 5 settembre dalle ore 18.00, presso la sala polifunzionale di via Veneto 164 a Cussignacco, Open Fvg organizza un incontro a sostegno delle ragioni del NO al referendum confermativo del taglio dei parlamentari. Si tratta di una iniziativa a più voci, avendo garantito la propria presenza anche esponenti di Democratici per il NO, 6000 Sardine, ANPI e Coordinamento per la democrazia Costituzionale.
Le pesanti conseguenze per l’assetto della democrazia parlamentare e l’impatto negativo sulla rappresentanza della nostra Regione obbligano ad una mobilitazione intensa fino all’ultimo minuto utile e per questo – malgrado le difficoltà del momento – abbiamo deciso di tenere un incontro pubblico, per il dovere di confrontarci direttamente con i cittadini e le cittadine della nostra città e per discutere insieme dell’idea di democrazia che abbiamo e vogliamo promuovere.
Considerato che la sala – per quanto ampia – ammette un numero di posti ingressi limitati, è consigliabile voler comunicare la propria presenza scrivendo a [email protected]. Non saranno ammesse persone prive di mascherina di protezione e verrà garantito il distanziamento sociale previsto dalla normativa di prevenzione e contrasto alla diffusione del Covid-19.

Contrasto alla solitudine: nuovo testo base in esame in III Commissione

Oggi in terza commissione è stato presentato il nuovo testo di legge sul tema della Solitudine, frutto del lavoro svolto in Commissione Ristretta per individuare una  fusione tra la legge da me proposta, ancora nell’agosto del 2018 e il testo proposto dalla Giunta alcuni mesi fa. La mia proposta era frutto di un lavoro intenso e appassionato svolto con il concorso di psicologi ed esponenti del mondo delle associazioni, della scuola e del Terzo Settore. Mi sono confrontato diverse volte con l’Assessore Riccardi in questi mesi e sono lieto che siano stati recepiti gli aspetti di principio più qualificanti della mia proposta originaria. L’attuale intervento legislativo pur essendo più limitato ha però comunque il pregio di accendere l’attenzione su un tema troppo a lungo dimenticato. Pertanto intendiamo sostenere questo testo.” Ha dichiarato il Consigliere regionale di Open – Sinistra FVG Furio Honsell.
“Naturalmente non intendiamo giocare un ruolo passivo nelle prossime votazioni, ma riproporremo alcuni dei punti della nostra proposta non ancora recepiti – a partire dalle modifiche ipotizzate a seguito della drammatica esperienza della quarantena. Ma affinché questa legge possa essere davvero efficace e incidere sulle gravi dinamiche di solitudine che stanno emergendo nelle nostre comunità è necessario che nelle prossime leggi finanziarie vengano investite risorse importanti su questa legge. Solamente così tutti i soggetti coinvolti, enti locali, scuole, università, centri di ricerca ed enti di volontariato, potranno operare per contrastare la solitudine e l’emarginazione.”

Utilizzando il sito, accetti il possibile utilizzo di cookies. Per maggiori info

Questo sito potrebbe utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile o per raccogliere eventuali informazioni sull’uso del sito. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; in caso contrario puoi abbandonare il sito.

Chiudi