Sul progetto Bini di un centro di sviluppo per il triangolo della sedia e cividalese

Sul progetto Bini di un centro di sviluppo per il triangolo della sedia e cividalese

“Mercoledì in Consiglio regionale l’Assessore Bini ha proposto un investimento di ben 15 milioni per il progetto di un centro di sviluppo e rilancio per il triangolo della sedia e cividalese che ha nella realizzazione di un centro ad alto contenuto tecnologico di oltre 6 milioni il punto qualificante. Ma il progetto è a scatola chiusa! Non è chiaro chi lo gestirà, dove? Non è chiaro cosa ci sarà oltre alla prototipazione rapida che è stata citata. L’iniziativa è legata all’ex consorzio ZIU, adesso COSEF.
Ma perché nessuno della Giunta ha saputo rispondere alla domanda che abbiamo posto come Open Sinistra FVG sul fatto che Friuli Innovazione, insediato proprio alla ZIU, ha strutture ed un’esperienza di oltre 20 anni proprio nella prototipazione rapida e nelle attività di innovazione a favore delle aziende la sua attività? Perché c’è bisogno di quello che sembra un doppione e per di più ancora evanescente e vago? Spero che il motivo non sia che il sistema dei parchi è stato smantellato e molti soggetti che facevano parte della compagine di Friuli Innovazione ovvero industriali, camera di commercio, università, si siano pentiti di averlo fatto e hanno difficoltà di dialogo con Area di Ricerca di TS nel tanto decantato progetto Argo. Forse sarebbe stato molto più efficiente e funzionale inserire il progetto di Bini in Friuli Innovazione. Si sarebbe già a metà di un progetto meritevole per il triangolo della sedia e il cividalese. Ci dichiariamo preoccupati anche perché il progetto è arrivato in aula in zona Cesarini, senza un prezioso approfondimento in Commissione” ha concluso il consigliere regionale Furio Honsell.

Info sull'autore

Furio Honsell administrator

Lascia una risposta

Utilizzando il sito, accetti il possibile utilizzo di cookies. Per maggiori info

Questo sito potrebbe utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile o per raccogliere eventuali informazioni sull’uso del sito. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; in caso contrario puoi abbandonare il sito.

Chiudi